Di Carlo: Chievo 'fire' can burn Lazio