Prodl vague on Serie A move