Di Matteo on Chelsea future