Di Michele explains Chievo choice