Serie B: Cesena leave it late