Zanetti: Scudetto? Too early