Di Carlo believes in Livorno