Di Natale's hometown blues